Nuova legge etichette prodotti alimentari

di Stefania Russo Commenta

La Commissione Agricoltura della Camera ha approvato in via definitiva il ddl sull'etichettatura, in forza del quale diventa obbligatorio indicare..

La Commissione Agricoltura della Camera ha approvato in via definitiva il ddl sull’etichettatura, in forza del quale diventa obbligatorio indicare sulle etichette l’origine dei prodotti alimentari.

Maggiori dettagli arriveranno con l’arrivo dei singoli decreti attuativi, che fisseranno le specifiche regole che dovranno essere seguite per ogni singola filiera, a partire dalla filiera dei prodotti di origine suina e da quella dei prodotti lattiero-caseari.


La norma, in particolare, al fine di assicurare una corretta e completa informazione sui prodotti alimentari, prevede l’obbligo di indicazione sull’etichetta del luogo di origine e di provenienza, oltre a riportare le indicazioni già previste dalla normativa vigente. E’ stato inoltre introdotto l’obbligo di indicazione in etichetta dell’eventuale utilizzazione di ingredienti in cui siano presenti organismi geneticamente modificati, in qualunque fase della catena alimentare.

Per i prodotti alimentari trasformati, invece, sarà necessario indicare nell’etichetta il luogo in cui è avvenuta l’ultima trasformazione sostanziale e il luogo di coltivazione e allevamento della materia prima agricola prevalente utilizzata nella realizzazione del prodotto.

I successi decreti di attuazione della norma, in particolare, dovranno stabilire per ciascuna filiera quali sono i prodotti alimentari soggetti all’obbligo di etichettatura; in che modo dovrà essere soddisfatto il requisito della prevalenza della materia prima utilizzata; le modalità dell’etichettatura di origine; i dettagli in merito alla tracciabilità dei prodotti e le eventuali sanzioni amministrative pecuniarie in caso di commercializzazione di prodotti in violazione degli obblighi di etichettatura.

Rispondi