Nuova carta d’identità decreto semplificazioni

di Vito Verna Commenta

Il decreto semplificazioni avrebbe previsto alcune novità che potrebbe essere davvero molto interessante cercare di conoscere allo scopo di prepararsi a quello che, a tutti gli effetti, potremmo tranquillamente definire quale un vero e proprio cambiamento epocale.

Nuova carta d'identità decreto semplificazioni

Il decreto semplificazioni, uno dei moltissimi allo studio del Governo Monti, avrebbe previsto alcune novità, in materia di rilascio, rinnovo e validità della carta d’identità elettronica piuttosto che cartacea, che, sin d’ora, potrebbe essere davvero molto interessante cercare di conoscere allo scopo di prepararsi a quello che, a tutti gli effetti, potremmo tranquillamente definire quale un vero e proprio cambiamento epocale.

COME OTTENERE L’ESENZIONE DEL TICKET PER LE SPESE SANITARIE

Tra le principali novità in corso di introduzione grazie al decreto semplificazioni ve ne sarebbero alcune addirittura fondamentali che andremo adesso ad elencarvi.

EQUITALIA INAUGURA LO SPORTELLO AMICO IN 10 CITTA’

DATA DI SCADENZA

DISPOSIZIONE INTERPRETATIVA ED OSCURAMENTO DI INTERNET

Dimenticarsi di rinnovare la propria carta d’identità, a partire da gennaio 2012, sarà difficile quanto dimenticarsi di festeggiare il proprio compleanno.

Il decreto semplificazioni, per evitare che si verifichino ritardi piuttosto che disagi o disguidi dei più differenti, avrebbe infatti fatto coincidere la data di scadenza della carta d’identità con la data di nascita del titolare del su indicato documento di riconoscimento.

Il provvedimento, come ormai ampiamente specificato, entrerà in vigore a partire dal primo compleanno successivo all’attuale scadenza della propria carta d’identità.

IMPRONTA DIGITALE

A partire da martedì 1° gennaio 2013, per espressa volontà del Governo Monti, saremo più schedati che mai poiché, come ormai dovrebbe essere noto ai più, da quella specifica data bisognerà cominciare ad apporre, anche sulla carta d’identità, la propria impronta digitale.

Il provvedimento, comunque, sarà valido, inizialmente, solamente ed esclusivamente sulle carte d’identità elettroniche ovverosia su tutte le carte d’identità che, a partire da martedì 1° gennaio 2013, verranno rinnovate dal proprio titolare.

Rispondi