Stage indennità non inferiore a 400 euro mensili

di Stefania Russo Commenta

Nel corso della prossima conferenza Stato-Regioni, che probabilmente si terrà il 24 gennaio prossimo, dovrebbe arrivare l'ok...

Nel corso della prossima conferenza Stato-Regioni, che probabilmente si terrà il 24 gennaio prossimo, dovrebbe arrivare l’ok finale alla bozza di “Linee guida in materia di tirocini” in attuazione della legge Fornero, giunta ad un buon punto dopo un lungo confronto tra Governo ed enti territoriali.

Il provvedimento, sempre se approvato nella sua attuale formulazione, andrà ad eliminare i tirocini gratuiti prevedendo un’indennità di partecipazione che non potrà essere inferiore ai 400 euro mensili, pena l’applicazione di una sanzione consistente in una multa da mille a seimila euro.


Novità sono previste anche sul fronte della durata, in quanto i tirocini di formativi di orientamento potranno essere avviati non oltre i dodici mesi dal conseguimento del titolo di studio e non potranno durare oltre i sei mesi. La durata massima sale a dodici mesi per i tirocini di inserimento o di reinserimento nel mondo del lavoro e per quelli in favore di soggetti svantaggiati. Per i disabili, invece, la durata massima dei tirocini è di 24 mesi.

Il numero massimo di stagisti sarà definito in proporzione alle dimensioni del soggetto ospitante, in linea di massima si prevede che le imprese con più di cinque dipendenti a tempo indeterminato possano avere un solo tirocinante, mentre quelle tra sei e diciannove dipendenti potranno avere anche due tirocinanti contemporaneamente. Per le imprese più grandi, invece, il numero degli stagisti non può superare il 10% dei dipendenti a tempo indeterminato.

Le linee guida non si applicano ai tirocini curriculari promossi dalle università e dalle scuole, ai periodi di pratica professionale e ai tirocini transnazionali, inoltre rappresentano dei semplici standard minimi di riferimento, pertanto non sono vincolanti per le imprese fino a quando non saranno recepiti dalle singole Regioni.

Rispondi