Principi della cooperazione

di Luca Bruno Commenta

I principi fondamentali che stanno alla base del principio costitutivo della cooperativa sono 7, e rappresentano quelli che sono i valori..

impresa

La cooperativa è una società tra individui che si costituisce al fine di fornire ai soci partecipanti la possibilità di usufruire in comune di particolari beni o servizi.

Le cooperative possono essere diverse per tipologia, finalità e numero di soci, ed a secondo delle caratteristiche la legge stabilisce il numero minimo di soci, che possono variare dal numero minimo di 9 in determinati casi: le cooperative di produzione lavoro devono avere un minimo di 15 soci, quelle di credito cooperativo almeno 200 soci, quelle edilizie 18 soci e le cooperative di consumo almeno 50 soci.


I principi fondamentali che stanno alla base del principio costitutivo della cooperativa sono 7, e rappresentano quelli che sono i valori ed i confini entro i quali si sviluppa la forma dell’impresa in cooperazione:


Principio dell’adesione volontaria. I soci entrano a far parte di una cooperativa di propria spontanea volontà e per propria scelta. L’adesione non deve essere compromessa da qualunque forma di discriminazione, sia essa razziale, religiosa o sociale.

Principio del controllo democratico. La gestione della cooperativa avviene in modo democratico. La gestione dei ruoli nella cooperativa e delle scelte operative ed economiche sottostanno al volere di tutti i soci che esprimono la loro volontà ognuno con il proprio voto.

Principio della partecipazione economica dei soci alle gestione dell’impresa. Il profitto proveniente dall’attività della cooperativa, che comunque deve essere limitato, resta di proprietà di tutti i soci che democraticamente dispongono del suo utilizzo. Questo può essere investito in progetti di sviluppo della cooperativa o redistribuito tra i soci in misura equa e proporzionale.

Principio dell’autonomia e dell’indipendenza delle cooperative. Anche nel caso di accordi con altri soggetti economici la cooperativa non rinuncia alla gestione democratica della stessa da parte dei soci.

Principio dell’educazione, della formazione e dell’informazione. Le cooperative si impegnano a garantire ai propri soci la formazione e l’educazione necessaria alla gestione dellimpresa cooperativa. Sono anche tenute a svolgere un ruolo informativo nella società sui principi della cooperazione, i suoi vantaggi e le metodologie di gestione.

Principio della cooperazione tra le diverse cooperative. Al fine di incentivare la propria attività ed in generale quella dell’intero sistema cooperativo, la società cooperativa deve inserirsi nella rete della cooperazione a tutti i livelli, sia nazionale che internazionale, al fine di incentivare e promuovere questo modello di sviluppo sociale.

Principio dell’impegno verso la società. Le cooperative si intendono il frutto e l’espressione delle esigenze di una comunità, ed in quanto tali devono operare al fine di contribuire allo sviluppo di questa.

Rispondi