Modulo denuncia malattia professionale INAIL

di Stefania Russo Commenta

Il datore di lavoro è obbligato a denunciare la malattia professionale di un proprio dipendente entro cinque giorni dalla recezione del primo certificato...

Il datore di lavoro è obbligato a denunciare la malattia professionale di un proprio dipendente entro cinque giorni dalla recezione del primo certificato medico, tramite il quale viene informato dal lavoratore di essere affetto da una sospetta malattia professionale.

A partire dal 15 aprile 2011 la denuncia di malattia professionale può essere inoltrata dal datore di lavoro, oltre che compilando apposito modulo cartaceo da consegnare alla sede INAIL competente, anche mediante una procedura online attivabile attraverso il sito internet dell’INAIL (www.inail.it).


Possono usufruire della procedura online di denuncia della malattia professionale i datori di lavoro di lavoratori appartenenti al comparto dell’industria, dell’artigianato, del terziario e altro; delle Pubbliche Amministrazioni titolari di specifico rapporto assicurativo con l’Istituto. Il servizio, invece, non è ancora attivo per i lavoratori subordinati a tempo indeterminato dell’agricoltura; dipendenti della Pubblica Amministrazione alle quali si applica la “gestione per conto” e, pertanto, non intestatarie di alcuna Posizione assicurativa territoriale (P.a.t.); studenti delle scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado.

Per queste ultime categorie, dunque, resta valida la vecchia procedura che prevede la compilazione del modello cartaceo, che rimane ancora valida anche per le categorie di lavoratori per le quali è già stata attivata la denuncia telematica.

Modulo denuncia malattia professionale

Rispondi