Modello lettera nomina medico competente

di Stefania Russo Commenta

Nei casi previsti dal D. Lgs. 81/08 il datore di lavoro ha l'obbligo di procedere alla nomina del medico competente che ha tra i suoi principali compiti...

Nei casi previsti dal D. Lgs. 81/08 il datore di lavoro ha l’obbligo di procedere alla nomina del medico competente, che ha tra i suoi principali compiti quello di collaborare con il datore di lavoro al fine di prevenire gli eventuali rischi connessi allo svolgimento dell’attività lavorativa.

La nomina del medico competente deve essere formalizzata per iscritto mediante un’apposita lettera di nomina che deve necessariamente indicare i dati del datore di lavoro, quelli del medico, i compiti e le responsabilità del medico competente, la data e, infine, la firma di entrambe le parti. Di seguito un esempio di lettera di nomina del medico competente.


[LEGGI] REQUISITI MEDICO COMPETENTE

FAC SIMILE LETTERA DI NOMINA DEL MEDICO COMPETENTE

NOMINA MEDICO COMPETENTE (Art.18, comma 1, lettera a), D.Lgs. 81/2008 )

Il sottoscritto … nato a … il … in qualità di … della Ditta … con sede legale in …. alla via … CF … Partita IVA …

NOMINA

Il Dr … nato a … il … e residente in … alla via … Medico Competente della propria impresa, nell’ambito della quale sarà chiamato a svolgere la sorveglianza sanitaria nel rispetto e secondo quanto stabilito dal D.Lgs. 81/2008.

La sorveglianza sanitaria, in particolare, include:
– visita medica preventiva intesa a verificare l’assenza di controindicazioni alla mansione che il lavoratore è chiamato a svolgere;
– visita medica periodica per controllare lo stato di salute dei lavoratori con periodocità stabilita dalle normative vigenti;
– visita medica su richiesta del lavoratore, in occasione del cambio della mansione o in caso di cessazione del rapporto di lavoro nei casi previsti dalla normativa vigente;
– consulenza al datore di lavoro su problemi che il D.L. 277/91 e 626/94 richiedono in determinate e specifiche fattispecie;
– comunicazione ai lavoratori delle annotazioni individuali contenute nei registri e nelle cartelle sanitarie di rischio in tema di amianto, piombo, rumore, agenti cancerogeni ed agenti biologici;
– collaborazione con il datore di lavoro al fine di predisporre e attuare le misure per la tutela della salute e della integrità psico-fisica dei lavoratori;
– informazione nei confronti dei lavoratori degli accertamenti sanitari ed il rilascio di copia della documentazione sanitaria.

Luogo e data

Firma del datore di lavoro

Il Dr … accetta l’incarico e, integralmente e specificamente, le condizioni di cui sopra.

Luogo e data

Firma del medico competente

Rispondi