Altri 4 bonus riservati alle famiglie per il 2017

di Alba D'Alberto Commenta

Nella Legge di Stabilità sono state inserite molte novità per le famiglie. Alcune le abbiamo già viste e altre invece, le valutiamo di seguito. 

Il bonus Mamma Domani e il Bonus Nido sono stati inseriti nella legge di Stabilità esattamente come il fondo credito bebè, il bonus bebè 2017 e poi anche gli assegni famigliari e i voucher baby sitter. Ecco tutto quello che sappiamo rispetto alle nuove agevolazioni per le famiglie.

Fondo credito bebè

Il fondo credito bebè deve essere costituito nel corso dei prossimi tre anni. Si tratta di un fondo pari a 60 milioni di euro complessivi da usare nel triennio 2017-2019 al fine di garantire prestiti a tasso agevolato a favore delle famiglie per le spese legate all’arrivo del neonato.

Bonus bebè 2017

80 euro al mese per tre anni a a partire dalla nascita del bambino. È questo il bonus bebè confermato dal governo e destinato alle famiglie a basso reddito. Il vincolo reddituale è fissato ad un ISEE inferiore a 25 mila euro ma come per l’altra agevolazione, se l’ISEE è inferiore a 7000 euro allora il bonus bebè spettante è di 160 euro al mese per tre anni.

Assegni famigliari e voucher baby sitter

Le ultime due agevolazioni che prendiamo in esame sono queste. L’assegno per le famiglie è stato raddoppiato alle famiglie che hanno un reddito lordo annuo inferiore a 7000 euro. È stato poi confermato il voucher baby sitter destinato alle mamme lavoratrici che rientrano al lavoro subito dopo i cinque mesi di maternità obbligatoria. Un bonus di 600 euro mensili per pagare nido e baby sitter per sei mesi, tre per le lavoratrici autonome.

Rispondi