Facebook è il miglior posto di lavoro del 2010

di Stefania Russo Commenta

Da un sondaggio realizzato da Glassdoor su un campione di 150.000 lavoratori di aziende con più di 500 dipendenti è emerso che Facebook..

Da un sondaggio realizzato da Glassdoor su un campione di 150.000 lavoratori di aziende con più di 500 dipendenti è emerso che Facebook è in assoluto il miglior posto di lavoro del 2010 in termini di soddisfazione dei suoi dipendenti, almeno per quanto riguarda gli Stati Uniti.

Il sondaggio è stato realizzato chiedendo alle persone intervistate di esprimere un voto sull’azienda basandosi su determinati fattori, tra cui lo stipendio, la competenza dei capi, le opportunità di carriera, la correttezza e il rispetto.


Facebook è così riuscita ad ottenere un rating di 4,4, posizionandosi al primo posto della classifica davanti alla Southwest Airlines e alla Bain & Company, un primato inaspettato soprattutto perchè fino allo scorso anno Facebook non era neanche presente nella lista.

Non stupisce, dunque, che di recente Google abbia deciso di aumentare lo stipendio ai propri dipendenti dopo che molti di questi avevano deciso di abbandonare il famoso motore di ricerca per andare a lavorare per Facebook, ma a quanto questa decisione non è basta in quanto nella classifica Google è al 30° posto, piuttosto lontano dal famoso social network.

Lori Goler, vicepresidente della divisione risorse umane di Facebook, ha così commentato l’esito del sondaggio: “Siamo entusiasti di essere riconosciuti come il miglior posto di lavoro. In Facebook ogni persona può avere un impatto significativo e le persone hanno il potere di agire in fretta, rischiare, e costruire cose audaci e innovative. Siamo grati alle persone che hanno abbracciato questa libertà di fare grandi cose per Facebook e per le persone che utilizzano Facebook in tutto il mondo“.

Rispondi