Fac simile lettera di incarico professionista con partita Iva

di Stefania Russo Commenta

Nel caso in cui un'azienda voglia avvalersi della prestazione di un professionista titolare di partita Iva dovrà redigere apposita...

Nel caso in cui un’azienda voglia avvalersi della prestazione di un professionista titolare di partita Iva dovrà redigere apposita lettera di incarico, ossia un documento mediante il quale l’incarico viene formalmente affidato al professionista prescelto.

Per la lettera di incarico non esiste una formula precisa, basta che in tale documento vengano indicati i dati dell’azienda e del professionista a cui viene affidato l’incarico, la firma di entrambe le parti, l’indicazione della prestazione lavorativa che il soggetto è chiamato a svolgere, le eventuali tempistiche e i termini di pagamento. Di seguito forniamo un esempio di lettera di incarico.


FAC SIMILE LETTERA DI INCARICO

Nome azienda

Via

Cap Città

Spett. …

Via

Cap Città

Oggetto: Incarico di collaborazione professionale

…. (indicare il nome della società), con sede legale a … in via … n. … P. IVA n. …, con la presente affida alla/al D.ssa/Dott. …, nata/o a … il … e residente a … in via …. codice fiscale n. … P.IVA n. …. il seguente incarico professionale:
…. (descrizione dettagliata dell’incarico).

Come corrispettivo per tale prestazione verrà erogato un compenso orario/complessivo pari a € … comprensivo di IVA e cassa di previdenza, sul quale al momento dell’erogazione verranno effettuate le ritenute fiscali previste dalle legge.

La firma della presente implica la piena ed incondizionata accettazione del contenuto della stessa.

Luogo e data

Timbro dell’azienda e firma del legale rappresentante

Firma per accettazione

Rispondi