Fac-simile comunicazione ferie ai dipendenti

di Stefania Russo Commenta

La legge prevede che ciascun lavoratore, al fine di reintegrare le energie psicofisiche usurate e di sviluppare relazioni personali....

La legge prevede che ciascun lavoratore, al fine di reintegrare le energie psicofisiche usurate e di sviluppare relazioni personali, affettive, sociali e culturali, debba fruire ogni ogni anno di un determinato numero di giorni di ferie, generalmente indicato nel contratto collettivo nazionale di riferimento.

Per quanto riguarda il periodo in cui il lavoratore può fruire delle ferie maturate, questo viene generalmente concordato con il datore di lavoro, dal momento che bisogna tener conto sia delle esigenze aziendali sia di quelle del prestatore di lavoro.


Nella maggior parte dei casi, fermo restando l’ipotesi delle ferie collettive qualora sia previsto un periodo di chiusura dell’azienda, è il lavoratore a formulare esplicita richiesta al datore di lavoro attraverso la compilazione del modulo di richiesta ferie. Successivamente, tenendo conto di quelle che sono le esigenze aziendali, l’imprenditore decide se approvare o meno la richiesta del lavoratore comunicandogli il periodo in cui potrà fruire delle ferie maturate.

Di seguito un fac-simile della comunicazione dei giorni di ferie al dipendente.

Spett. …

Via

Cap Città

Oggetto: periodo di godimento delle ferie individuali

Egregio Sig. …………,
facendo seguito alla Sua richiesta del …………., Le comunichiamo che in base alla decisione presa dalla Direzione dell’azienda il periodo di ferie annuali a lei spettante dovrà essere fruito dal …………. al …………. .

Luogo e data

Timbro e firma

Rispondi