Documenti disoccupazione ridotta

di Filadelfo Scamporrino 1

Attraverso un mandato di assistenza e di rappresentanza, la domanda di disoccupazione con requisiti ridotti può essere presentata anche avvalendosi di un Patronato. L’assistenza è chiaramente gratuita.

Quali sono i documenti necessari da presentare affinché un lavoratore, nel rispetto dei requisiti, possa incassare l’indennità di disoccupazione con i requisiti ridotti? Ebbene, tra i documenti da presentare c’è, oltre alla domanda debitamente compilata e sottoscritta, il modulo DL 86/88 bis compilato a cura del datore di lavoro; se a presentare la domanda è un insegnante occorre anche presentare all’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale il certificato di servizio rilasciato dalla scuola.

Inoltre, al fine di fruire delle detrazioni di imposta occorre compilare e presentare il modello MV10, mentre il modello ANF/PREST deve essere compilato e presentato all’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale nel caso in cui il richiedente l’indennità di disoccupazione con i requisiti ridotti richieda anche l’erogazione dell’assegno per il nucleo familiare.



L’assegno per il nucleo familiare potrà comunque essere erogato se e solo se non vengono superati i limiti di reddito che, per Legge, vengono fissati ogni anno. I limiti annui sono consultabili collegandosi al sito Internet dell’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, www.inps.it.

CALCOLO DISOCCUPAZIONE AGRICOLA

Per quel che riguarda le modalità di pagamento, nella domanda occorre specificare se si vuole percepire l’indennità di disoccupazione con requisiti ridotti attraverso un bonifico domiciliato presso l’Ufficio Postale, oppure con accredito su conto corrente bancario o postale; in quest’ultimo caso nella domanda occorre inserire il codice Iban.

CALCOLO DISOCCUPAZIONE RIDOTTA

Attraverso un mandato di assistenza e di rappresentanza, la domanda di disoccupazione con requisiti ridotti può essere presentata anche avvalendosi di un Patronato. L’assistenza è chiaramente gratuita.

Commenti (1)

  1. se il modello D.L.86/88bis non esiste più cosea devo far compilare dalla scuola?

Rispondi