Comunicazioni lavoro domestico online da aprile 2011

di Stefania Russo Commenta

Prosegue l'attività di semplificazione predisposta dall'Inps e volta a rendere progressivamente disponibili online tutti i servizi al cittadino. Dopo la..

Prosegue l’attività di semplificazione predisposta dall’Inps e volta a rendere progressivamente disponibili online tutti i servizi al cittadino. Dopo la domanda per le cure termali e il certificato di malattia, a partire dal 1° aprile 2011 si apre la procedura online anche per le comunicazioni obbligatorie di assunzione, trasformazione, proroga e cessazione relative al lavoro domestico.

A renderlo noto è stato lo stesso istituto di previdenza sociale mediante la circolare n. 49 dell’11 marzo 2011, con la quale viene ricordato che le suddette comunicazioni potranno essere inoltrate in forma cartacea solo fino al 31 marzo 2011.


Nella stessa circolare, inoltre, viene precisato che i contributi dovuti dal datore di lavoro domestico a partire dal 1° aprile 2011 potranno essere versati esclusivamente rivolgendosi ai soggetti aderenti al circuito “Reti Amiche”, online sul sito internet www.inps.it nella sezione Servizi on line, rivolgendosi al Contact Center telefonando al numero verde gratuito 803.164 oppure utilizzando il bollettino MAV. Per facilitare l’avvio di questa nuova procedura, l’istituto provvederà ad inviare in via generalizzata a tutti i datori di lavoro i MAV utili per il pagamento dei contributi.

L’Istituto, inoltre, ha fatto sapere che a breve renderà disponibile l’attivazione del sistema di pagamento attraverso il servizio di addebito diretto sul conto corrente bancario tramite RID, già utilizzato per riscatti, ricongiunzioni, rendite vitalizie e contributi volontari.

Rispondi