Comunicazione lavoro a chiamata online dal 1° ottobre

di Stefania Russo 2

Le nuove modalità di comunicazione del lavoro a chiamata introdotte dalla riforma del lavoro sono quattro: via fax, e-mail, sms o online...

Le nuove modalità di comunicazione del lavoro a chiamata introdotte dalla riforma del lavoro sono quattro: via fax, e-mail, sms o online.

Per inoltrare la comunicazione via fax o via e-mail, modalità attive rispettivamente dal 13 e dal 17 agosto scorso, occorre utilizzare l’apposito modello di comunicazione predisposto dal Ministero del Lavoro, mentre per quanto riguarda la modalità via sms l’entrata in vigore è stata fatta slittare a data da destinarsi a causa delle difficoltà riscontrate nel processo di adeguamento.


Sarà invece attiva a partire dal 1° ottobre prossimo la modalità di invio della comunicazione direttamente online, una procedura decisamente più semplice e veloce che con ogni probabilità sarà la prediletta dai datori di lavoro chiamati a tale adempimento. In tal caso bisognerà compilare e inoltrare, direttamente online, l’apposito modulo che sarà reso disponibile tramite il portale clic lavoro.

Il numero per l’invio della comunicazione tramite fax è 848800131, mentre se si sceglie la modalità tramite e-mail occorre inviare il modulo compilato all’indirizzo [email protected]. Nel modello dovrà essere indicato il codice fiscale e l’indirizzo e-mail del datore di lavoro, il codice fiscale del lavoratore per cui si sta effettuando la comunicazione e le singole giornate o il ciclo di chiamate.

Commenti (2)

  1. Sperando che accorci davvero la burocrazia.

  2. come si accede alla nuova procedura da clic lavoro ? è davvero partita la semplificazione ???

Rispondi