Come presentare domanda ASpI

di Stefania Russo Commenta

L'Inps con messaggio n.760 del 14 gennaio 2013 ha fornito alcuni chiarimenti in merito alla modalità di presentazione...

L’Inps con messaggio n. 760 del 14 gennaio 2013 ha fornito alcuni chiarimenti in merito alla modalità di presentazione della domanda finalizzata ad ottenere l’ASpI (Assicurazione Sociale per l’Impiego) da parte di coloro che sono in possesso dei requisiti previsti.

L’istituto previdenziale ha anzitutto precisato che tale richiesta può essere inoltrata esclusivamente per via telematica attraverso tre diversi canali: web, intermediari autorizzati e telefono.


Web: la domanda in tal caso viene inoltrata utilizzando i servizi telematici messi a disposizione del cittadino sul sito internet www.inps.it, a cui è possibile accedere tramite PIN personale. In particolare, per inoltrare correttamente la richiesta è necessario uitilizzare il PIN cosiddetto “dispositivo”. Le richieste inoltrate tramite PIN non dispositivo verranno ugualmente recepite dal sistema e protocollate, risultando utili ai fini del rispetto del termine di presentazione, ma non potranno essere definite fino a quando il PIN non sarà “dispositivo”.

Intermediari autorizzati: in tal caso la domanda viene inoltrata per conto del cittadino da patronati o intermediari dell’Istituto. L’Inps ha infatti messo a loro disposizione sia l’applicazione online utilizzabile dal cittadino sia un’altra applicazione che consente di compilare in modalità offline le richieste e di inviarle successivamente all’Inps in lotti.

Telefono: la domanda può essere inoltrata tramite Contact Center multicanale al numero telefonico 803164. Anche in questo caso è necessario che il cittadino sia in possesso del codice PIN dispositivo, o del codice PIN non dispositivo per la presentazione della domanda valida solo ai fini del rispetto dei termini di presentazione. Nel caso in cui il cittadino risulti sprovvisto di entrambi i PIN, l’operatore provvederà a fornire tutte le informazioni necessarie.

Rispondi