Come iscriversi all’albo dei ragionieri

di Lucia Guglielmi 1

Come iscriversi all’albo dei ragionieri? Ebbene, al riguardo da qualche tempo le Leggi e le normative in materia sono cambiate, con la conseguenza che l’Ordine dei ragionieri e periti commerciali è stato soppresso.

Come iscriversi all’albo dei ragionieri? Ebbene, al riguardo da qualche tempo le Leggi e le normative in materia sono cambiate, con la conseguenza che l’Ordine dei ragionieri e periti commerciali è stato soppresso.

Questo con decorrenza 1 gennaio 2008, data a partire dalla quale chi era iscritto all’Ordine dei ragionieri e periti commerciali è confluito in un nuovo Ordine, quello relativo dell’Albo unico dei dottori commercialisti e degli esperti contabili; di conseguenza è decaduta la distinzione tra le figure professionali, il che significa che l’appartenenza di un ragioniere all’Albo passa proprio attraverso l’iscrizione all’Albo unico dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.



AGGIORNAMENTO PER TARIFFE PROFESSIONALI

Tra gli obblighi di un ragioniere, innanzitutto, ci sono quelli previdenziali attraverso l’iscrizione ad un’apposita Cassa; poi per quel che riguarda l’esercizio dell’attività un ragioniere iscritto alla Sezione A dell’Albo unico dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, si devono rispettare le regole etiche legate al codice deontologico messo a punto dal proprio Ordine, ma si deve anche garantire al cliente il segreto professionale con eccezione di quei dati a certificazione obbligatoria che impongono anche la pubblica diffusione.

RESPONSABILITA’ DEL COMMERCIALISTA E DEL CLIENTE

Nel dettaglio, un ragioniere si occupa di amministrare a livello contabile le imprese, fornire consulenze tecniche, predisporre piani di liquidazione e, in generale, determinare per un’azienda quelli che possono essere i costi di produzione e quelli per la gestione ordinaria e/o straordinaria dell’attività aziendale. Un ragioniere commercialista può anche assumere una qualifica di pubblico ufficiale quando per un’azienda svolge ed esercita il suolo di sindaco oppure di revisore dei conti.

Commenti (1)

  1. Sono un ragioniere e sono stato iscritto all’ordine dei ragionieri e periti commerciali fino al 2002 esercitando la professione, come è possibile che ho perso ogni possibilità di iscrivermi all’albo dei dottori commercialisti, solo perchè con la nuova legge non risultando iscritto nel 2008 ora non posso più!!! Come si può perdere la validità di un titolo acquisito con tanti sacrifici e difficolà!!!!! Mi potete dare una risposta convincente. E’ possibile agire legalmente, e se potete darmi materiale ricorsi o altro per agire??? Grazie pietro.

Rispondi