Carta ricaricabile Postepay Impresa

di Stefania Russo Commenta

Poste Italiane riserva alle imprese oltre che tre diverse tipologie di conti correnti anche la carta ricaricabile "Postepay Impresa", riservata a tutte quelle...

Poste Italiane riserva alle imprese oltre che tre diverse tipologie di conti correnti anche la carta ricaricabile “Postepay Impresa“, riservata a tutte quelle imprese che vogliono retribuire i propri collaboratori mediante un accredito della somma dovuta direttamente sulla carta ricaricabile di cui risultano essere possessori.

In altre parole l’azienda decide di sottoscrivere una o più carte ricaricabili Postepay Impresa che verranno poi distribuite ad altrettanti dipendenti o collaboratori e sulle quali verranno fatti confluire gli accrediti dell’azienda stessa.


La carta Postepay Impresa funziona come ogni altra carta ricaricabile, può quindi essere utilizzata per effettuare prelievi e pagamenti in tutto il mondo. Poste Italiane prevede che può essere richiesta da tutte le persone giuridiche titolari di uno dei conti correnti offerti da Poste Italiane alle imprese, ovvero conto BancoPosta In Proprio, conto BancoPosta Office e conto BancoPostaImpresa.

QUANTO COSTA POSTEPAY IMPRESA

Al momento dell’emissione per ciascuna carta occorre pagare una quota di emissione di 2,50 euro, successivamente al rilascio della carta stessa non è prevista alcuna spesa di gestione. Come per la carta postepay tradizionale è però previsto un costo di 1,00 per ogni operazione di ricarica e per ogni prelievo effettuato presso gli uffici Postali o gli sportelli automatici Postamat, mentre se il prelievo viene effettuato presso sportelli automatici di altre banche il costo è di 1,75 euro. Il prelievo effettuato presso sportelli automatici in paesi situati fuori dalla zona euro ha invece un costo di 5,000 euro. La commissione di rimborso/estinzione è di 2,00 euro.

La ricariche possono essere effettuate presso qualunque ufficio postale, tramite il sito www.poste.it oppure attraverso tramite il collegamento telematico BancoPostaImpresa online.

COME RICHIEDERE POSTEPAY IMPRESA

I titolari di impresa possono richiedere per conto dei propri collaboratori una o più Postepay Impresa oltre che presso gli uffici postali abilitati anche attraverso il collegamento telematico BancoPostaImpresa online. Al richiedente, in particolare, sarà richiesto di compilare un modulo di richiesta, successivamente Poste Italiane emetterà la carta e la invierà direttamente al titolare, che riceverà tramite spedizione separata anche il codice Pin. La carta dovrà poi essere attivata presso uno degli uffici postali dislocati su tutto il territorio nazionale.

Rispondi