Apprendistato professionalizzante in edilizia

di Filadelfo Scamporrino Commenta

L’Avviso pubblico permette alle agenzie formative di presentare domanda sia in forma singola, sia in forma associata.

Scadono alle ore 13 del 23 gennaio dell’anno 2012, nella Regione Sardegna, i termini per la partecipazione ad un Avviso pubblico da parte della agenzie formative operanti sul territorio sardo. L’Avviso, in particolare, riguarda l’istituzione, a valere sul contratto di apprendistato professionalizzante in edilizia, dell’apposito catalogo formativo al quale poi potranno accedere sia i tutor aziendali, sia gli apprendisti assunti oppure che saranno assunti entro e non oltre la data del 24 aprile del 2012.

La candidatura, da parte delle agenzie formative per il contratto di apprendistato professionalizzante in edilizia, deve essere finalizzata alla messa a punto di misure e di interventi per la formazione professionale dell’apprendista.



INCENTIVI PMI ARTIGIANATO CONTRATTI APPRENDISTATO

L’Avviso pubblico, emanato dall’Assessorato al lavoro ed alla formazione professionale della Regione Sardegna, permette alle agenzie formative di presentare domanda sia in forma singola, sia in forma associata a patto che le agenzie stesse risultino essere iscritte nell’apposito registro regionale. Le domande da parte degli interessati, in accordo con quanto riportato attraverso il sito Internet ufficiale dell’Amministrazione regionale, potranno essere presentate con qualsiasi mezzo, anche a mano, al numero 1 di via XXVIII febbraio in Cagliari dove si trova il Servizio della governance della formazione professionale dell’Assessorato al Lavoro della Regione Sardegna.

NUMERO MASSIMO APPRENDISTI ARTIGIANI

Per le agenzie formative, inoltre, la Regione ha attivato una casella di posta elettronica dedicata attraverso la quale, entro e non oltre il 16 gennaio del 2012, è possibile chiedere informazioni e chiarimenti di carattere generale sull’Avviso pubblico per l’istituzione del catalogo formativo per l’apprendistato professionalizzante in edilizia.

Rispondi