Reddito medio sotto i diciannovemila euro

di Giuseppe Aymerich Commenta

Il Dipartimento delle Finanze ha diffuso i dati statistici ricavati dalle dichiarazioni dei redditi inviate nel corso del 2008, riferite al..

soldi

Il Dipartimento delle Finanze ha diffuso i dati statistici ricavati dalle dichiarazioni dei redditi inviate nel corso del 2008, riferite al periodo d’imposta 2007.

Risulta che il reddito medio dichiarato dai contribuenti italiani è pari a 18.892 euro, che circa il 50% dei cittadini non supera i 15.000 euro e che appena lo 0,2% di loro dichiara un imponibile superiore a duecentomila euro.

Non va comunque dimenticato che molti redditi sono tassati a parte, e dunque non entrano in dichiarazione.


I redditi da pensione sono cresciuti di circa il 3% rispetto all’anno prima, percentuale più alta di quella dei dipendenti (+1%), e tuttavia quasi il 60% dei pensionati dichiara un reddito considerato basso, ben più delle analoghe percentuali dei dipendenti (35%) e degli autonomi (22%).

Andando a vedere la composizione dei redditi dichiarati, scopriamo che il 78% complessivo appartiene alla categoria dei redditi da lavoro dipendente e da pensione (fattispecie assimilate, ai fini tributari), mentre i redditi da attività da impresa sono appena il 5%.


Valutando, poi, per aree territoriali, vediamo che l’area più florida resta il Nord-Ovest (con una media reddituale pari a 21.480 euro) mentre la più critica rimane il Meridione (15.060 euro); nelle Isole, tuttavia, si è registrata la crescita più significativa dall’anno precedente (+3,3%).

Controllando, quindi, le singole Regioni, la media più elevata è in Lombardia (22.460 euro), mentre la più bassa è in Calabria (13.410).
Andando infine a verificare le dichiarazioni presentate, scopriamo che dei 41 milioni di contribuenti che hanno posseduto nel 2007 redditi soggetti ad IRPEF, il 33% non ha presentato dichiarazione (si tratta in generale di dipendenti, pensionati o altre figure esonerate), il 40% ha utilizzato il modello 730 e il 27% è ricorso ad UNICO.

Rispondi