Bando Ergon 2012 prorogato

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Il Bando poggia su una dotazione finanziaria pari a ben 18,5 milioni di euro.

E’ stato prorogato al 29 febbraio del 2012 il Bando relativo ad “Ergon”, un Programma che viene promosso dal sistema delle Camere di Commercio lombarde, dal Ministero dello Sviluppo Economico e dalla Regione Lombardia. A darne notizia è stata la Camera di Commercio di Milano nel ricordare come con il Programma legato al Bando ERGON, che poggia su una dotazione finanziaria pari a complessivi 18,5 milioni di euro, si punti a favorire e ad incrementare la competitività del sistema imprenditoriale lombardo attraverso dei processi di aggregazione stabile tra imprese.

Per ottenere i fondi, a fronte della presentazione di progetti di aggregazione tra PMI, possono presentare domanda le piccole e medie imprese dei settori dell’artigianato, della cooperazione, dei servizi e dell’industria che siano in regola con il pagamento dei contributi previdenziali e con il pagamento dei diritti camerali.



FARE BUSINESS INNOVATIVO E CREATIVO

Occorre infatti che l’impresa richiedente l’accesso ai fondi del Bando Ergon 2012 sia iscritta ad una Camera di Commercio lombarda, e che abbia nella Regione la sede legale o almeno una sede operativa.

BONUS RETI IMPRESE LE ULTIME NOVITA’

Il contributo ottenibile, in accordo con quanto si legge sul Bando, visionabile e scaricabile dal sito Internet della Camera di Commercio di Milano, è pari al 50% dell’investimento effettuato con un massimale di 300 mila euro per ogni domanda presentata. In particolare, la spesa minima totale del progetto presentato non deve essere inferiore ai 75 mila euro, così come quella della singola impresa non deve essere inferiore alla soglia dei 20 mila euro.

Rispondi