Fondo d’investimento Mezzanine financing per le PMI calabresi

di Vito Verna Commenta

Ai finanziamenti, in particolar modo, potranno accedere tutte le società per azioni, le società in accomandita per azioni e le società a responsabilità limitata, costituite da almeno 3 anni, e i cui ultimi 3 bilanci consolidati siano stati pienamente approvati.

Fondo d'investimento Mezzanine financing per le PMI calabresi

Verranno presentati oggi pomeriggio a partire dalle ore 17:00, presso la sede della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Reggio Calabria, dettagli e termini di un’iniziativa, davvero molto innovativa e, speriamo, al contempo davvero molto efficacie, grazie alla quale la Regione Calabria, di concerto con FinCalabra Spa, la società finanziaria che si occuperebbe di finanziare lo sviluppo economico della regione, avrebbe tutte le intenzioni di rilanciare l’economia calabrese favorendo quelle realtà aziendali ed imprenditoriali maggiormente solide affinché possano effettuare nuovi e proficui investimenti soprattutto sul territorio.

CONTRIBUTI FAMIGLIE NUMEROSE NELLA REGIONE PIEMONTE

Le due realtà istituzionali succitate, infatti, avrebbero creato un fondo di investimento regionale, denominato Mezzanine financig, grazie al quale chiunque ne faccia richiesta, purché, naturalmente, dimostri di essere in grado di rispettare i parametri e le condizioni imposte dal fondo stesso, potrà accedere alle ingenti risorse finanziarie costantemente messe a disposizione dalla Regione Calabria e il cui attuale ammontare sarebbe equivalente a ben 25 milioni di euro.

NUOVI FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE IN PIEMONTE

Ai finanziamenti, in particolar modo, potranno accedere tutte le società per azioni, le società in accomandita per azioni e le società a responsabilità limitata, costituite da almeno 3 anni, e i cui ultimi 3 bilanci consolidati siano stati pienamente approvati.

FINANZIAMENTI PRECARI SCUOLA NELLA REGIONE PIEMONTE

L’incubatore aziendale messo a disposizione da Regione Calabria e FinCalabra Spa, garantirà alle più solide realtà imprenditoriali calabresi di chiedere un sostanzioso investimento, della durata minima di 36 mesi e della durata massima di 96 mesi, grazie al quale coprire il 70% di tutte le spese ammissibili e relative a tutti gli investimenti, di qualsiasi natura, sia immateriali che materiali.

Rispondi