Finanziamenti PMI Lombardia per 600 milioni di euro

di Vito Verna Commenta

FederFidi avrebbe stretto un accordo finanziario con il Fondo Europeo per gli Investimenti grazie al quale tutti i Confidi della Regione Lombardia potranno contare su una ricca dotazione finanziaria grazie al quale garantire i fondi erogati dai più differenti istituti di credito alle più diverse realtà imprenditoriali attive in lombardia.

Finanziamenti PMI Lombardia per 600 milioni di euro

FederFidi, ovverosia il consorzio di garanzia fidi di secondo livello in grado di prestare servizi finanziari qualificati a tutti i Confidi di primo livello della Regione Lombardia, avrebbe recentemente stretto un accordo finanziario con il Fondo Europeo per gli Investimenti grazie al quale tutti i Confidi della Regione Lombardia potranno contare, per i prossimi 24 mesi, ovverosia, in particolar modo, sino a fine luglio 2014, su una ricca dotazione finanziaria, equivalente a ben 300 milioni di euro, grazie al quale garantire i fondi erogati dai più differenti istituti di credito alle più diverse realtà imprenditoriali attive in lombardia.

INCENTIVI REGIONE LAZIO AUTO-IMPRENDITORIALITA’ E START-UP

Piccole e medie imprese della Regione Lombardia, potranno dunque contare sulla possibilità che le istituzioni creditizie della regione, giacché così fortemente sostenute dalle risorse recentemente concesse a tutti i Confidi lombardi, decidano di erogare, entro i prossimi 2 anni, capitali per oltre 600 milioni di euro allo scopo di rilanciare le economie e le imprese locali che, purtroppo, anche in Lombardia starebbero cominciando a sentire tutto il peso dell’attuale crisi economica, politica e finanziaria.

CONTRIBUTI MICROIMPRESE REGIONE SICILIA

Nulla, invece e per il momento, cambierebbe né in merito ai requisiti chiesti alle piccole e medie imprese per la concessione della sovvenzione né in relazione alle modalità di erogazione che, dunque, permarranno identiche alle attuali e, in particolar modo, consentiranno alle cosiddette start-up, ovverosia alle piccole e medie imprese iscritte nel registro delle imprese da meno di 24 mesi, di godere di sostanziosi finanziamenti, pari a ben 40.000 euro, adeguatamente sostenuti dalle garanzie concesse dai Confidi che, in questo particolare caso, potranno arrivare addirittura all’80%.

INCENTIVI PMI CCIAA PISA

Rispondi