Quinto Conto Energia in vigore dal 27 agosto

di Vito Verna Commenta

L'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas avrebbe recentemente avuto modo di ribadire come il Quinto Conto Energia, sicuramente meno vantaggioso dell'ormai completamente esauritosi Quarto Conto Energia entrerà ufficialmente in vigore a partire da lunedì 27 agosto 2012.

Quinto Conto Energia in vigore dal 27 agosto

L’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas avrebbe recentemente avuto modo di ribadire come il Quinto Conto Energia, sicuramente meno vantaggioso dell’ormai completamente esauritosi Quarto Conto Energia (la cui deadline sarebbe scattata in data giovedì 12 luglio 2012), entrerà ufficialmente in vigore a partire da lunedì 27 agosto 2012.

INCENTIVI REGIONE LAZIO AUTO-IMPRENDITORIALITA’ E START-UP

Purtroppo, stando a quanto riportato in questi giorni dai principali organi di informazioni italiani, il decreto interministeriale, definitivamente approvato in data giovedì 5 luglio 2012 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale in data martedì 10 luglio 2012, cosiddetto Quinto Conto Energia, che avrebbe dato attuazione al decreto legislativo numero 28 del 3 marzo 2011, avrebbe decisamente ridotto nonché notevolmente tagliato gli incentivi concessi al settore fotovoltaico, in assoluto uno dei più importanti tra tutti quelli attinenti allo sfruttamento delle fonti cosiddette rinnovabili per la produzione di energia elettrica pulita e a basso costo, avrebbe causato una vera e propria agli incentivi concessi al settori grazie al Quarto Conto Energia che, purtroppo, si sarebbero esauriti decisamente prima del previsto.

CONTRIBUTI MICROIMPRESE REGIONE SICILIA

A partire dal 27 agosto 2012, ovverosia a partire dal 45esimo giorno successivo alla pubblicazione della delibera dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, ovverosia della delibera 292/2012/R/efr che avrebbe sancito il definitivo raggiungimento dei 6 miliardi di euro stanziati con il Quarto Conto Energia, entrerà dunque in vigore il Quinto Conto Energia che, in particolar modo, avrebbe previsto lo stanziamento di ben 6,7 miliardi di euro.

INCENTIVI PMI CCIAA PISA

Rispondi