Preventivatore unico RCA (I)

di Giuseppe Aymerich Commenta

Era stato previsto già da molto tempo, in occasione di una delle famose “lenzuolate” di misure a favore del consumatore..

preventivatore

Era stato previsto già da molto tempo, in occasione di una delle famose “lenzuolate” di misure a favore del consumatore promosse dall’ex ministro Bersani.

Per motivi tecnici, però, c’è voluto molto tempo prima che finalmente, alla metà di giugno, fosse disponibile on line il cosiddetto “preventivatore unico”, ossia il sito ufficiale dove è possibile per ogni consumatore indicare i dati della propria situazione personale ai fini della responsabilità civile per i danni da autovetture e ottenere così una lista di preventivi presso cui scegliere l’offerta più economica o comunque più confacente alle proprie aspettative.


In verità, siti simili esistono già da tempo, ma in questo caso si parla di un preventivatore ufficiale, curato dall’organo di vigilanza del settore assicurativo, l’ISVAP, che ha inserito i dati forniti dalle sessantacinque società del settore operanti in Italia.


La compilazione dei tanti campi richiesti dal preventivatore (presente alla pagina web www.tuopreventivatore.it), è bene premetterlo, può essere un’operazione lunga diversi minuti, e possibile solo tenendo sotto mano i documenti più utili, dal libretto di circolazione all’attestato di rischio.

Peraltro, a parte i dati fondamentali come quelli anagrafici, l’anno di conseguimento della patente di guida e il punteggio acquisito secondo il sistema bonus-malus, la maggior parte dei campi può anche non essere compilata.

Ma un po’ di pazienza nella compilazione può rivelarsi ben spesa, considerando che al proprio indirizzo e-mail, dopo qualche minuto, il sito invierà i preventivi offerti dalle varie società in merito alla propria posizione elencati in ordine di convenienza. Quanto più la compilazione è attenta e accurata, tanto più raffinati e precisi saranno i risultati.

Rispondi