Realizzazione sito internet

di Francesco Di Cataldo Commenta

Il sito internet realizzato dopo un po' di tempo magari vi ha stancato, avete voglia di rinnovarlo, bene, fatevi dire quanto..

Prima o poi tutte le aziende, piccole, medie e grandi, si trovano nelle condizioni di dover scegliere una agenzia di web design per la realizzazione del proprio sito internet.

Molte aziende ancora non recepiscono l’importanza di avere un sito internet e spesso si affidano alla web agency che propone loro il prezzo migliore non preoccupandosi delle tecnologie presenti, del livello di assistenza, del livello qualitativo del servizio di hosting e chiaramente dell’aspetto visivo.



Per realizzare un sito internet sono necessarie tantissime ore di lavoro e quindi è difficile trovare aziende che realizzino un sito per solamente una manciata di euro.

In questo articolo preferirei non parlare di prezzi che possono essere discussi tranquillamente nel nostro forum, ma soprattutto vorrei descrivere come valutare un preventivo rispetto ad un altro.

Il dovere del cliente è quello di elencare una serie di obiettivi che si vuole raggiungere senza però entrare nello specifico perchè sarà compito della agenzia web farlo.

Innanzitutto bisogna avere chiaro il perchè è importante avere un sito internet, può essere importante per la pubblicità del nome, può essere un sito di servizi, può essere un mezzo di vendita.

Con la nuova generazione dei siti in genere si tende a portare il brand in rete ovvero portare un canale commerciale sul web al fine di ottenere un maggior numero di potenziali clienti.

Tutto si basa sul fine, la web agency deve interrogare il cliente per capire il target di età che andrà a visitare il sito, la struttura che dovrà avere, l’aggiornamento che si prefissa di dare, e aspetto non indifferente, capire cosa si vuole ottenere una volta che un possibile cliente si trova sul sito web in esame. Spesso il cliente decide i colori, anche se una web agency professionale è in grado di studiare quali sono i colori che si adattano meglio al proprio target di clienti.

Un aspetto importante è quello di capire tutti i termini e gli acronimi usati dai webmaster che sempre più spesso si portano verso anglicismi incomprensibili e per questo fatevi dare un glossario che potete studiare a casa con l’elenco delle parole più usate affiancate da una breve descrizione con suggerimenti dei pro e dei contro.

Il sito internet realizzato dopo un po’ di tempo magari vi ha stancato, avete voglia di rinnovarlo, bene, fatevi dire quanto potrebbe costare rinnovare solo il design mantenendo intatta la struttura di base, una soluzione questa che potrebbe fare la differenza.

Oltre a questo è importante conoscere la qualità del servizio di hosting e sapere la percentuale di up (ovvero quanto tempo al server viene garantito il funzionamento), il numero di email che potrete usare, lo spazio utilizzabile, e altri punti meglio spiegati in queste pagine.

Rispondi