Cliente insoddisfatto

di Francesco Di Cataldo Commenta

Considera la sua richiesta con attenzione, potrebbe essere la strada migliore per appianare la situazione..

Ma quante volte hai avuto a che fare con clienti che non sembravano mai soddisfatti e avresti tanto desiderato rispondere a tono a certe pretese? Ecco qualche tecnica per imparare a trattare una clientela “intrattabile”.

Se ti trovi a dover fronteggiare un cliente in collera cerca di mantenere un tono quieto e ragionevole, ti aiuterà a calmarlo.




Fai comprendere al cliente che sei disposto ad ascoltarlo, ma che se non si sarà calmato sarà difficile trovare una soluzione.

Superata l’emotività iniziale, vai al nocciolo del problema. Mostra comprensione verso la sua collera, prova ad assumere il suo punto di vista.

Considera la sua richiesta con attenzione, potrebbe essere la strada migliore per appianare la situazione. Ma non promettere nulla che non potrai mantenere. Meglio cercare una soluzione di compromesso. Se un accordo non è possibile, proponi alternative concrete e realistiche ed impegnati personalmente a seguire la sua pratica.

Interessati agli effetti degli interventi della tua impresa. Dopo un reclamo risolto, telefona al cliente per sapere se ora va tutto bene.

Rispondi