Intercalare P e Intercalare S

di Francesco Di Cataldo Commenta

Parecchie volte si è avuto modo di citare alcuni documenti ufficiali da allegarsi ai Modelli I1, S1 o R, in..

Parecchie volte si è avuto modo di citare alcuni documenti ufficiali da allegarsi ai Modelli I1, S1 o R, in occasione della prima iscrizione di un’impresa presso la Camera di Commercio; la modulistica predisposta è in effetti molto ampia e specifica, e una sua analisi completa esula dagli scopi di questa guida.

Si vuole tuttavia dar conto perlomeno dei tre allegati più comuni, cui si è fatto cenno diverse volte finora: l’Intercalare P, l’Intercalare S e il Modello UL.

Per quanto differenti fra loro, essi soddisfano la medesima finalità: fornire dati ulteriori che vanno ad integrare il modello di iscrizione con informazioni di rilievo che tuttavia si preferisce destinare a degli allegati per non appesantire il documento principale.
Poiché il ricorso a tali allegati è molto frequente, vedremo nei prossimi giorni di approfondire la compilazione di questi modelli.

Innanzitutto, è bene definirne la funzione.

L’Intercalare P presenta i dati riferibili alle persone citate all’interno del documento principale: soci, amministratori, sindaci, institori ecc. Si tratta, dunque, di un modello che consente di tracciare una sorta di carta d’identità di ogni persona coinvolta, in merito ai suoi dati anagrafici e al ruolo svolto all’interno dell’impresa.

L’Intercalare S ha una finalità analoga, ed è adottato dalle società di capitali per alcune funzioni specifiche, e in particolare indicare i soci di una società costituenda.

Il Modello UL, infine, è dedicato ad un ben diverso argomento: le unità locali (negozi, uffici, depositi, sedi di ogni genere) all’interno di cui si svolge l’attività d’impresa. Ogni avvio, modifica o chiusura di un’unità locale deve essere iscritta al R.E.A., appunto tramite tale documento.

È da notare che, qualora si faccia riferimento a più persone o più unità locali, occorra allegare al documento principale altrettante copie degli allegati descritti, una per ogni riferimento.

Rispondi