Fattura a Google Adsense

di Francesco Di Cataldo 1

Come sappiamo dal 2010 non è più obbligatorio pagare l'iva per l'emissione delle fatture per clienti residenti all'estero e infatti..

Nel post precedente abbiamo avuto modo di conoscere un programma gestionale gratis in grado di tenere sul proprio sito aziendale un database contabile professionale senza spendere soldi. Sono sempre di più le persone che utilizzano la rete internet per incrementare i propri guadagni e alle volte è necessario emettere una fattura per un pagamento che proviene dall’estero come ad esempio avviene per i circuiti di annunci Adsense.



La fattura di Adsense che deve essere emessa al momento della ricezione del pagamento va intestata a “Google Ireland, Gordon House, Barrow Street, Dublin 4, Ireland“. Come sappiamo dal 2010 non è più obbligatorio pagare l’iva per l’emissione delle fatture per clienti residenti all’estero e infatti coloro i quali vogliano emettere una fattura ad Adsense, sul modello della fattura, in corrispondenza della voce IVA, va inserita la dicitura “Non soggetto ad IVA in base al nuovo articolo 7 ter DPR 633/72“.

Questo ha reso il tutto molto più facile e chiaramente il guadagno dei publisher è aumentato del 20%. Il discorso vale anche per quelle persone che hanno deciso di provare a guadagnare con YouTube oppure a guadagnare con Facebook, i pagamenti arrivano sempre da società residenti fuori dalla nostra penisola e quindi il campo IVA della fattura va riempito con la solita dicitura.

Commenti (1)

  1. ma che dite???? si hanno 15 giorni per emettere la fattura e poi l’iva va versata in italia. come fai ad emettere la fattura al momento se ti arriva l’assegno dopo???

Rispondi