Differenza tra impresa e azienda

di Francesco Di Cataldo Commenta

Fino ad oggi molti non si erano posti il problema di conoscere quale sia la reale differenza tra un'impresa ed un'azienda eppure la..

Fino ad oggi molti non si erano posti il problema di conoscere quale sia la reale differenza tra un’impresa ed un’azienda eppure la differenza sussiste.

Per molti la definizione di impresa e la definizione di azienda potevano coincidere, ma questo potrebbe far cadere in errore poichè per azienda si intende l’insieme di tutti i beni che vengono opportunamente organizzati dal proprietario di azienda o dal manager con lo scopo di portare avanti una specifica attività economica.



Con il termine impresa invece si intende la pura attività economica che ha come scopo la produzione di servizi, beni e la conseguente ricchezza per l’azienda e per i propri collaboratori intesi come bene trito al suo interno. La differenza quindi tra impresa e azienda c’è anche se abbastanza sottile.

L’imprenditore è quindi il capo dell’azienda che è formata da beni come ad esempio i dipendenti, l’attrezzatura, il locale, ecc che possono portare a svolgere un’attività di impresa appunto. Le imprese si dividono in imprese artigiane e commercianti e quando viene creata una nuova impresa la classificazione viene decisa dalla camera di commercio a seconda del codice ATECO richiesto all’ufficio IVA che differenzia in base anche alla tipologia di attività svolta.

Oltre all’impresa artigiana e commerciale esiste quella agricola tra le più importanti al mondo ed è anche quella che in genere percepisce maggiori fonti di finanziamento.

Rispondi