Comunicazione sublocazione immobile commerciale

di Stefania Russo Commenta

In presenza di un contratto di affitto commerciale, il conduttore ha la facoltà di sublocare parte dell'immobile stesso...

In presenza di un contratto di locazione commerciale, il conduttore ha la facoltà di sublocare parte dell’immobile stesso ad un soggetto terzo in virtù di un contratto di affitto indipendente rispetto a quello principale ma comunque ad esso legato, sempre che nel primo contratto non sia esplicitamente prevista l’impossibilità di procedere alla sublocazione dell’immobile commerciale.

In caso di assenza di tale divieto, qualora il conduttore voglia procedere alla sublocazione parziale dell’immobile, è obbligato a darne comunicazione al locatore con lettera da inviare tramite raccomandata con avviso di ricevimento. Di seguito proponiamo un esempio di tale comunicazione.


FAC-SIMILE COMUNICAZIONE SUBLOCAZIONE IMMOBILE COMMERCIALE

Spett. …

Via

Cap Città

RACCOMANDATA A.R.

Oggetto: comunicazione sublocazione immobile commerciale

Egregio Sig. ………..
il sottoscritto ……….. ……….. nato a ……….. il ……….. e residente a ……….. in via ……….. tel ……….., in qualità di ……….. dell’azienda ……….., con la presente intende comunicarLe la sublocazione parziale dell’immobile commerciale di sua proprietà situato a ……….. in via ……….. concesso in locazione alla suddetta azienda in data ……….. al Sig. ……….. ……….. nato a ……….. e residente a ……….. in via ……….. tramite apposito contratto di sublocazione a decorrere dal ……….. .

Distinti saluti

Luogo e data

Timbro e firma

Rispondi