Campo allegati modello AA9

di Giuseppe Commenta

Il campo “Allegati” è destinato ad accogliere la libera descrizione degli eventuali documenti inclusi nella dichiarazione..

intestazione modello aa9

Una volta compilati tutti i quadri informativi contenuti nel Modello AA9, la redazione termina affrontando alcuni campi conclusivi.

Il campo “Allegati” è destinato ad accogliere la libera descrizione degli eventuali documenti inclusi nella dichiarazione, portati a supporto di una o più delle informazioni indicate nel modello.
Nel campo successivo, invece, occorre indicare quali quadri da “A” a “I” sono stati compilati e il numero di pagine di cui si compone il documento, nonché la data e il codice fiscale del dichiarante, oltre alla sua sottoscrizione.

Il campo “Delega” contiene i dati anagrafici dell’eventuale soggetto che presenta materialmente agli uffici delle Entrate la dichiarazione; con l’avvento della comunicazione unica in forma telematica, è probabile che questa possibilità perda significativamente importanza.

Infine, l’ultimo campo affronta l’ipotesi che il dichiarante non invii direttamente la dichiarazione per via telematica ma si serva di un intermediario abilitato al servizio Entratel. In questa ipotesi, sarà necessario indicare innanzitutto il codice fiscale dell’intermediario e il suo numero di iscrizione all’albo (quest’ultimo dato solamente nell’ipotesi che si tratti di un CAF); serve poi precisare se il documento è stato predisposto dal contribuente o direttamente dall’intermediario.


Deve quindi essere indicata la data dell’assunzione dell’impegno da parte dell’intermediario di inviare la dichiarazione (e la data di tale impegno non può essere anteriore a 30 giorni alla data di invio), nonché la firma dell’intermediario.

Come è evidente, nell’ipotesi di invio telematico tutte le sottoscrizioni non potranno materialmente essere apportate sul file inviato, ma dovranno essere eseguite sulla copia cartacea del documento che obbligatoriamente deve essere stampata.

Rispondi