Adempimenti trasferimento sede legale

di Stefania Russo Commenta

In caso di trasferimento della sede legale della propria azienda occorre effettuare una serie di adempimenti...

In caso di trasferimento della sede legale della propria azienda occorre effettuare una serie di adempimenti.

Anzitutto è necessario recarsi presso la Camera di Commercio e consegnare il modello S2 (scaricabile in fondo) debitamente compilato. Nel caso in cui l’indirizzo della nuova sede legale non coincide con la sede degli uffici direttivi, amministrativi e gestionali dell’impresa, occorre compilare e consegnare anche il modello UL (scaricabile in fondo).


Nel caso in cui il trasferimento della sede non avvenga all’interno del medesimo comune, è necessario anche recarsi presso un notaio, che si occuperà di redigere apposito verbale mediante il quale verrà modificato l’atto costitutivo della società con riferimento alla variazione della sede legale.

Bisognerà poi recarsi presso gli uffici del gestore di telefonia fissa e dei vari enti per la fornitura di corrente elettrica e gas per chiedere il trasferimento delle utenze. In alternativa è possibile telefonare o cercare informazione sui rispettivi siti internet, dal momento che alcune azienda consentono di chiedere tale trasferimento direttamente online.

Infine, occorre comunicare il trasferimento aziendale a fornitori e clienti, fornendo loro informazioni sul nuovo indirizzo e sui nuovi recapiti (vedi “Fac-simile comunicazione trasferimento sede legale“).


Download modello S2
Downlaod modello UL

Rispondi