Formula e-commerce Drop Ship (Drop Shipping)

di Stefania Russo Commenta

Il Drop Ship, detto anche Drop Shipping, è una formula usata nell'ambito dell'e-commerce e che rende più semplice l'esercizio...

Il Drop Ship, detto anche Drop Shipping, è una formula usata nell’ambito dell’e-commerce e che rende più semplice l’esercizio di questa attività in quanto elimina gli oneri dei venditori in termini di gestione della logistica.

In questo caso, infatti, attraverso internet si vendono dei prodotti al soggetto che ne fa richiesta senza possederli materialmente in un proprio magazzino ma semplicemente inviando al proprio fornitore, il cosiddetto Drop Shipper, l’ordine ricevuto dal cliente stesso.

INVESTIRE NELL’E-COMMERCE

Sarà quindi il Drop Shipper ad occuparsi dell’imballaggio e della spedizione del prodotto al cliente finale, lasciando al venditore il solo compito di fare da tramite.

APRIRE UN NEGOZIO ONLINE DI E-COMMERCE

I vantaggi di questa formula consistono fondamentalmente nella possibilità di avviare l’attività senza disporre di ingenti capitali, senza dover disporre di magazzini e senza che sia necessario assumere dipendenti. Non mancano, inoltre, vantaggi anche per i fornitori che intendono avvalersi di venditori di questo tipo, in quanto in questo modo hanno la possibilità di incrementare ulteriormente la loro rete di vendite e di concludere affari saltando la fase di mediazione con il cliente.

Tra i rischi connessi allo svolgimento di questo tipo di attività figura oltre che il rischio di intascare introiti eccessivamente bassi a causa delle scarse percentuali anche l’elevata probabilità di disguidi con i clienti per via delle difficoltà che si incontrano spesso nel verificare l’effettiva disponibilità di un prodotto presso il fornitore, dal momento che questo potrebbe averlo ceduto ad altri mentre noi lo abbiamo messo in vendita.

Rispondi