Verificare la validità di un codice fiscale

di Stefania Russo Commenta

In ottemperanza a quanto stabilito dal comma 6 dell'art.38 del decreto legge 78/2010, l'Agenzia delle Entrate sul suo sito internet ha messo..

In ottemperanza a quanto stabilito dal comma 6 dell’art.38 del decreto legge 78/2010, l’Agenzia delle Entrate sul suo sito internet ha messo a disposizione degli utenti un nuovo servizio attraverso il quale è possibile verificare la corrispondenza tra il codice fiscale e i dati anagrafici di un determinato soggetto.

L’applicazione web è disponibile nell’area “servizi online” e offre tre distinte funzionalità:


Servizio di verifica del codice fiscale, che permette di verificare la validità di un codice fiscale, sia di una persona fisica sia di soggetto diverso da persona fisica.

Servizio di verifica e corrispondenza tra il codice fiscale ed i dati anagrafici di persona fisica, che permette di verificare la validità e la corrispondenza tra un codice fiscale e i dati anagrafici completi di una persona fisica.

Servizio di verifica e corrispondenza tra il codice fiscale e la denominazione un di soggetto diverso da persona fisica, che permette di verificare la validità e l’esatta corrispondenza tra un codice fiscale e la denominazione di un soggetto diverso da persona fisica.

Il servizio, invece, non consente di controllare la validità della Partita Iva.

A seguito dell’utilizzo di questa nuova funzionalità, il possibile responso fornito dal sistema è “valido”, “non valido” o “valido ma non più utilizzabile”.

Rispondi