Spese di rappresentanza, nessuna novità (seconda parte)

di Giuseppe Commenta

Ma le novità più attese sono quelle che interessano l’imposta sui redditi. La Finanziaria ha stabilito due..

deducibilità delle spese di rappresentanza

La Finanziaria per il 2008 ha voluto modificare radicalmente il trattamento fiscale delle spese di rappresentanza per gli imprenditori. Innanzitutto, ai fini IRAP dal 2008 esse sono integralmente deducibili senza limiti di alcun genere che non siano quelli generali dell’inerenza e della documentabilità.

Ma le novità più attese sono quelle che interessano l’imposta sui redditi. La Finanziaria ha stabilito due cose in materia: la prima di esse è che il limite per le spese per acquisti di beni integralmente deducibili sale dai previgenti € 25,82 a € 50 di valore unitario (e si è precisato che si intende come bene unitario anche un insieme composito di oggetti comunque strettamente funzionali fra loro, come un cesto natalizio).


E in secondo luogo, si è fissato che tutte le rimanenti spese di rappresentanza diventano dal 2008 integralmente deducibili nell’esercizio di competenza, purché rispettino i requisiti di inerenza e congruità fissati da un decreto del Ministero delle Finanze.

Sarebbe stato il Ministero, dunque, a stabilire un discrimine finalmente preciso e definitivo su cosa è “rappresentanza” e cosa no.


Sennonché, il 2008 è quasi finito e questo famigerato decreto, che avrebbe dovuto essere pubblicato a marzo, non si è ancora visto. Dall’Amministrazione Finanziaria giungono le rassicurazioni che il testo è quasi definito e che la pubblicazione è attesa a giorni; ma le pur numerose indiscrezioni che filtrano non danno ancora alcun requisito di certezza per i sempre più disorientati contribuenti, che per quasi dodici mesi hanno sostenuto spese di rappresentanza senza avere idea se le avrebbero potuto dedurre dal reddito d’impresa o meno.

Comunque, vediamo sulla base delle più attendibili previsioni quale dovrebbe essere il regime definitivo che il decreto imporrà una volta per tutte.

Rispondi