Proroga termine presentazione 730 2013

di Stefania Russo Commenta

Il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi 2013 dei lavoratori dipendenti e pensionati relativa all'anno...

730_2013

Il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi 2013 dei lavoratori dipendenti e pensionati relativa all’anno di imposta 2012 tramite modello 730 2013 è stata fatta slittare di circa due settimane.

In particolare, la proroga riguarda i lavoratori dipendenti e i pensionati che per la presentazione della dichiarazione dei redditi si avvalgono del proprio sostituto d’imposta, qualora questi abbia dato la disponibilità a fornire tale tipologia di assistenza. In tal caso, infatti, il termine ultimo per la presentazione del modello 730 e della scheda di destinazione del 5 per mille è stato fatto slittare dal 30 aprile 2013 al 16 maggio 2013.


A stabilire la proroga del termine ultimo per la consegna del modello 730 2013 al proprio sostituto d’imposta è stato un apposito decreto del presidente del Consiglio dei ministri, firmato il 26 aprile 2013 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di lunedì 29 aprile 2013. La decisione è stata presa a causa di una serie di ritardi verificatisi nella consegna dei modelli Cud 2013 e per assicurare il corretto svolgimento degli adempimenti connessi alla presentazione della dichiarazione dei redditi.

Di conseguenza, slitta anche il termine entro il quale i sostituti d’imposta devono consegnare agli assistiti la dichiarazione elaborata e il prospetto di liquidazione. In tal caso la data ultima sarà non più il 31 maggio 2013 ma il 14 giugno 2013.

Resta invece fissato al 31 maggio 2013, salvo successive proroghe, il termine ultimo per coloro che intendono presentare il modello 730 2013 tramite un Caf o altro intermediario abilitato.

Rispondi