Proroga comunicazione recezione telematica 730-4 2012

di Vincenzo Cocozza Commenta

Con un comunicato stampa del 5 aprile 2012, l’Agenzia delle Entrate ha prorogato fino al 20 aprile 2012 la scadenza per comunicazione dell’indirizzo telematico dove ricevere il modello 730-4 online. I sostituti d’imposta avranno quindi a disposizione venti giorni in più per fornire il recapito telematico al quale ricevere i dati contabili delle dichiarazioni dei redditi modello 730/2012 presentato dai propri dipendenti o pensionati, rispetto al termine precedentemente fissato al 31 marzo 2012.

COMUNICAZIONE RECEZIONE TELEMATICA 730-4 2012

Si ricorda che la comunicazione dell’indirizzo telematico è un passaggio obbligatorio per tutti i sostituti d’imposta, sia pubblici che privati, necessario per effettuare correttamente le operazioni di conguaglio fiscale calcolando gli importi da trattenere o rimborsare direttamente nelle buste paga o sui ratei di pensione, che è possibile effettuare utilizzando l’apposito modello approvato lo scorso 2 febbraio e disponibile sul sito www.agenziaentrate.gov.it, seguendo il percorso “Cosa Devi Fare” – “Comunicare Dati” – “Richiesta per ricezione dei 730-4”.

SCADENZE DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2012

Dall’operazione sono esclusi sia alcuni grandi sostituti d’imposta (Inps, Mef, Inpdap, Ferrovie dello Stato Spa, Poste Italiane Spa) sia i sostituti d’imposta che hanno già ricevuto nel 2011 i modelli 730-4 per via telematica dall’Agenzia delle Entrate, a condizione non vi sia alcuna variazione nei dati trasmessi.

Rispondi