Modello comunicazione domicilio per notifica atti

di Stefania Russo Commenta

L'Agenzia delle Entrate ha reso disponibile sul suo sito internet il modello da utilizzare per comunicare un indirizzo diverso dal domicilio...

L’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile sul suo sito internet il modello da utilizzare per comunicare un indirizzo diverso dal domicilio fiscale e presso il quale si desiderano ricevere le comunicazioni e le notifiche da parte dell’Agenzia stessa.

L’approvazione e la pubblicazione del modello si è resa necessaria a seguito delle modifiche apportate all’articolo 60 del Dpr 600/1973 dall’articolo 38 del decreto legge 78/2010, in forza delle quali l’elezione del domicilio non deve più essere effettuata mediante dichiarazione annuale ma deve risultare da apposita comunicazione.

MODULO VARIAZIONE RESIDENZA O DOMICILIO

Tale comunicazione, dunque, deve essere effettuata mediante la compilazione del suddetto modello, che può sia essere scaricato e stampato che compilato direttamente online. Nel primo caso il modello dovrà essere inviato tramite raccomandata con avviso di ricevimento all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate territorialmente competente, allegando anche copia del documento d’identità, mentre nel secondo caso il modello, essendo disponibile in versione editabile, può essere compilato e trasmesso direttamente via web.

DIFFERENZA TRA RESIDENZA E DOMICILIO FISCALE

In quest’ultimo caso, tuttavia, per via della presenza di dati sensibili, l’invio dovrà essere effettuato direttamente dal contribuente, che non potrà quindi affidarsi ad un intermediario.

Il modello da utilizzare per la comunicazione del domicilio fiscale, scaricabile tramite il link in fondo, potrà essere utilizzato a partire dal 2 gennaio prossimo, così come pure potrà essere utilizzata solo a partire dal prossimo anno la versione editabile disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate.

Per scaricare il modello per la comunicazione del domicilio fiscale clicca qui

Rispondi