Download modello Unico Pf, Sp, Sc e Consolidato 2012

di Stefania Russo Commenta

Sul sito dell'Agenzia delle Entrate sono disponibili per il download le versioni definitive dei modelli Unico persone fisiche..

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono disponibili per il download le versioni definitive dei modelli Unico persone fisiche, Unico società di persone, Unico società di capitali e Consolidato nazionale e mondiale.

I modelli sono stati pubblicati senza apportare alcuna modifica rispetto alle bozze, restano quindi confermate le novità già annunciate in occasione della pubblicazione delle bozze dei suddetti modelli.

PAESI BLACK LIST 2012 ELENCO

Tra queste ricordiamo le principali novità apportate al modello Unico persone fisiche, dove compare il quadro RB, dedicato a chi ha deciso di optare per la cedolare secca; il quadro CS, che interessa coloro che hanno un reddito superiore a 300.000 euro e che quindi sono tenuti al versamento del cosiddetto contributo di solidarietà; il quadro RP, dove devono essere riportati i dati catastali degli immobili qualora si voglia usufruire del bonus del 36%; il quadro RM, dove figurano le sezioni XV e XVI che interessano i contribuenti tenuti a versare l’imposta sostitutiva per la partecipazione con una quota superiore al 5% ad un fondo comune d’investimento immobiliare e quelli che sono proprietari o titolari di altro diritto reale su immobili situati all’estero o che possiedono attività finanziarie all’estero.

DOWNLOAD MODELLO 730 2012 E RELATIVE ISTRUZIONI

Per quanto riguarda i modelli Unico società di capitali e Consolidato nazionale e mondiale, invece, ricordiamo le novità derivanti dall’introduzione della possibilità di scalare la perdita fiscale di un’annualità dal reddito dei periodi d’imposta successivi in misura non superiore all’80% del reddito imponibile di ciascuno di essi.

Nei modelli Unico Società di persone e Unico società di capitale, inoltre, trova spazio il riallineamento dei valori fiscali e civili relativi all’avviamento e ad altre attività immateriali delle operazioni straordinarie e l’imposta sostitutiva del 5% per coloro che, alla data del 31 dicembre 2010, risultavano titolati di una quota di partecipazione a un fondo comune d’investimento immobiliare superiore al 5%.

In Unico società di capitali, nel quadro RQ, trova spazio anche la maggiorazione dell’Ires di 10,5 punti percentuali per i soggetti cosiddetti “non operativi”, mentre nel quadro RF dovrà essere indicata la variazione in aumento derivante dai costi relativi ai beni di impresa concessi in godimento ai soci per un corrispettivo inferiore al valore di mercato, che ricordiamo non sono più deducibili dal reddito imponibile.

Download modello Unico Persone Fisiche 2012

Download modello Unico Società di Persone 2012

Download modello Unico Società di Capitali 2012


Download modello Consolidato Nazionale e Mondiale 2012

Rispondi