Aumento delle tasse nel 2012

di Vito Verna Commenta

Ciò che per il momento è certo è che, nei primi sei mesi del 2012, ovverosia nel periodo di tempo compreso tra domenica 1 gennaio 2012 e sabato 30 giugno 2012, le entrate tributarie sarebbero aumentate addirittura del 4,3% rispetto al medesime periodo dell'anno precedente.

Aumento delle tasse nel 2012

Che sia anche merito della strenua lotta all’evasione fiscale cominciata dall’attuale esecutivo, tanto che la Guardia di Finanza, nei primi 7 mesi del 2012, sarebbe stata in grado di impedire che ben 41 miliardi di euro lasciassero illegalmente la nazione, non è ancora dato saperlo.

ELENCO ALIQUOTE COMUNALI IRPEF 2011-2012

Ciò che per il momento è certo è che, nei primi sei mesi del 2012, ovverosia nel periodo di tempo compreso tra domenica 1 gennaio 2012 e sabato 30 giugno 2012, le entrate tributarie sarebbero aumentate addirittura del 4,3% rispetto al medesime periodo dell’anno precedente.

CALCOLARE STIPENDIO DAL LORDO AL NETTO

Merito, forse, dell’introduzione dell’Imposta Municipale Unica, sull’acconto della quale avremmo in questi ultimi mesi discusso approfonditamente, che da sola avrebbe consentito al Ministero dell’Economia e delle Finanze di raccogliere ben 3.934 milioni di euro (ai quali dovranno aggiungersi, nei prossimi mesi, le raccolte conseguenti ai versamenti di settembre e dicembre 2012).

PAGAMENTO ADDIZIONALE REGIONALE E COMUNALE IRPEF

Merito, tra le altre, dell’imposta di bollo che, ora dovuta in percentuali via via crescenti su tutti i capitali di entità superiori ai 5.000 euro, siano essi conservati in banali strumenti di risparmio piuttosto che costantemente movimentati grazie ai più differenti strumenti di investimento, sarebbe aumentata addirittura del 136,3% consentendo, sino alla fine di giungo 2012, una raccolta, rispetto a giungo 2011, superiore di ben 2.066 milioni di euro.

Complessivamente, nel periodo preso in analisi, lo Stato italiano sarebbe riuscito ad incassare ben 191 miliardi di euro  rispetto ai quasi 184 miliardi di euro accumulati nei primi sei mesi del 2011.

Rispondi