Appuntamenti fiscali maggio 2012

di Vito Verna Commenta

Dopo le stangate di marzo ed aprile torna il nostro appuntamento mensile con lo scadenzario fiscale che in questa specifica occasione si concentrerà sul mese di maggio 2012.

Appuntamenti fiscali maggio 2012

Dopo le stangate di marzo ed aprile, che avrebbero visto il fisco protagonista della vita di tutti gli onesti cittadini italiani, torna il nostro appuntamento mensile con lo scadenzario fiscale che, in particolare, in questa specifica occasione si concentrerà sul mese di maggio 2012.

OBBLIGO CONFERMA CEDOLARE SECCA ENTRO MAGGIO 2012

La prima notizia che ci sentiamo di darvi è relativa alla possibilità, dopo l’insostenibile carico fiscale subito nei primissimi mesi di questo difficile 2012, di tirare un momentaneo e liberatorio sospiro di sollievo giacché, dopo la terribile combinazione marzo – aprile 2012 e prima di giugno 2012, mese durante il quale entrerà effettivamente in vigore la famigerata Imposta Municipale Unica, maggio 2012 rappresenterebbe, davvero, una vera e propria oasi di salvezza.

CALCOLO E VERSAMENTO CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ

Eccovi dunque i principali, e per nulla terrorizzanti, appuntamenti fiscali di maggio 2012.

FAC SIMILE COMUNICAZIONE CEDOLARE SECCA

APPUNTAMENTI FISCALI MAGGIO 2012

– Scadenze fiscali 2 maggio 2012

Versamento dell’imposta di registro sui contratti di locazione con decorrenza al 10 aprile 2012, nuovi o tacitamente rinnovati che siano, sui quali non sarebbe possibile applicare il regime agevolato della cedolare secca

– Scadenze fiscali 16 maggio 2012

Versamento, anche mediante modalità telematiche ed a scapito di tutti i sostituti d’imposta e di tutti i contribuenti IVA, dei contributi previdenziali e delle ritenute IVA

– Scadenze fiscali 31 maggio 2012

Versamento dell’imposta di registro sui contratti di locazione con decorrenza al 10 maggio 2012, nuovi o tacitamente rinnovati che siano, sui quali non sarebbe possibile applicare il regime agevolato della cedolare secca nonché termine ultimo di presentazione, presso Centro Autorizzato di Assistenza Fiscale o altro professionista abilitato, della dichiarazione dei redditi mediante modello 730.

Rispondi