ENEA e Linea Amica rispondono ai dubbi sulla detrazione 55

di Vito Verna Commenta

Il decreto sviluppo del Ministro dello Sviluppo Economico, dei Trasporti e delle Infrastrutture Corrado Passera, recentemente approvato dal Governo Monti e dunque entrato ufficialmente in vigore, avrebbe prorogato, almeno sino a sabato 30 giugno 2012, la possibilità di godere della cosiddetta detrazione 55.

ENEA e Linea Amica rispondono ai dubbi sulla detrazione 55

Il decreto sviluppo del Ministro dello Sviluppo Economico, dei Trasporti e delle Infrastrutture Corrado Passera, recentemente approvato dal Governo Monti e dunque entrato ufficialmente in vigore, avrebbe prorogato, almeno sino a sabato 30 giugno 2012, la possibilità di godere della cosiddetta detrazione 55.

BONUS RISPARMIO ENERGETICO ANCHE PER SOLARE TERMODINAMICO

Quest’ultima, ormai in dirittura d’arrivo e come certamente saprete, altro non sarebbe se non una sostanziosa detrazione fiscale, equivalente addirittura al 55% di quanto in realtà dovuto, sulle spese di ristrutturazione del proprio immobile o, comunque, su tutte quelle spese necessarie a riqualificare in qualsiasi modo, così da raggiungere la piena e completa efficienza energetica, ogni singola parte del proprio immobile.

SPESE DEDUCIBILI E DETRAIBILI

Ciò, ovviamente, avrebbe causato non poca confusione tra i contribuenti che, da una simile decisione, sarebbero stati letteralmente presi alla sprovvista senza saper più cosa fare poiché, ovviamente, incapaci di comprendere se i lavori di riqualificazione energetica appena conclusi o, al contrario, appena cominciati potessero rientrare, anche solamente in minima parte, nel novero di quelli ammessi alla consistenza detrazione di cui sopra.

MODELLO UNICO MINI 2012

Allo scopo di dipanare qualsiasi dubbio e, dunque, rendere notevolmente più chiara la questione a tutti i cittadini italiani interessati alla detrazione cosiddetta 55, Linea Amica, sorta di call center il cui unico scopo sarebbe di permettere agli italiani di entrare in contatto diretto con la Pubblica Amministrazione, avrebbe recentemente creato, grazie alla preziosa collaborazione dell’Ente per le Nuove tecnologie, l’Energia e l’Ambiente, un centralino unico, raggiungibile da telefono fisso (803001), cellulare (06828881) e Skype (lineaamicapa) dal lunedì alle ore 09:00 al venerdì alle ore 18:00, grazie al quale rispondere a tutte le possibili domande inerenti la nuova normativa sulla detrazione fiscale del 55% sugli interventi di riqualificazione energetica.

Rispondi