Nessuna proroga per il saldo IMU

di Vito Verna Commenta

Il saldo di dicembre 2012 dell'Imposta Municipale Unica, comunque vadano le cose e per quanto tardi i Comuni si decidano a stabilire definitivamente la su indicata aliquota, si pagherà dunque lunedì 17 dicembre 2012.

Nessuna proroga per il saldo IMU

Nonostante l’80% dei Comuni italiani non abbia ancora stabilito l’aliquota del saldo di metà dicembre 2012 dell’Imposta Municipale Unica, aliquota che, salvo rare eccezioni, sarà con ogni probabilità notevolmente alta nei confronti di professionisti, imprese e proprietari di seconde case sfitte, così da consentire ai proprietari di una singola abitazione di pagare il meno possibile ed ai Comuni di incassare il più possibile, il Ministro dell’Economia e delle Finanze Vittorio Grilli avrebbe deciso di non concedere ai CAF, ovverosia ai Centri di Assistenza Fiscale, la proroga da loro esplicitamente richiesta, a nome di tutti i contribuenti e a causa delle evidenti criticità che starebbero eccessivamente sollecitando il sistema, solamente pochi giorni fa.

RAVVEDIMENTO OPEROSO MANCATA PRESENTAZIONE DICHIARAZIONE IMU

Il saldo di dicembre 2012 dell’Imposta Municipale Unica, comunque vadano le cose e per quanto tardi i Comuni si decidano a stabilire definitivamente la su indicata aliquota, si pagherà dunque lunedì 17 dicembre 2012.

ACCERTAMENTO MANCATA PRESENTAZIONE DICHIARAZIONE IMU

Il pericolo più grande, come si potrebbe immaginare e come dichiarato proprio in questi giorni dai Centri di Assistenza Fiscale, è quello che non tutti i Comuni interessati riescano a rispettare le scadenze prefissate e, dunque, arrivino a definire la nuova aliquota IMU solamente a ridosso della su indicata data causando non indifferenti disagi a cittadini ed agli stessi Centri di Assistenza Fiscale che potrebbero incontrare non poche difficoltà nel dover gestire così innumerevoli pratiche burocratiche in una finestra di tempo così limitata.

RAVVEDIMENTO OPEROSO RITARDATO VERSAMENTO IMPOSTA MUNICIPALE UNICA

Rispondi