Verbalizzazione dell’approvazione del bilancio

di Giuseppe Aymerich Commenta

Tutte le sedute dell’assemblea di una società di capitali devono essere verbalizzate..

Tutte le sedute dell’assemblea di una società di capitali devono essere verbalizzate, e la delibera di approvazione del bilancio d’esercizio non fa certo eccezione.
Il codice civile, in realtà, detta alcune regole parzialmente differenti per le S.p.A. (e, conseguentemente, per le S.A.p.A.) e per le Srl.


Per esempio, un’importante differenza è sui tempi. In genere, durante l’assemblea è redatta una bozza di verbale, poi letta ad alta voce, eventualmente corretta e trascritta o stampata in bella copia sul libro sociale interessato (il libro delle adunanze e delle deliberazioni dell’assemblea per le S.p.A. e il libro delle decisioni dei soci per le Srl).

Il punto è che il verbale fa parte del pacchetto di documenti da spedire al Registro delle Imprese. Ora, la versione definitiva del verbale deve essere redatta entro i trenta giorni necessari per tale spedizione per le S.p.A., mentre per le Srl occorre provvedere immediatamente, “senza indugio”.

Un’altra differenza riguarda il contenuto minimo. Il verbale delle SpA deve contenere la data, gli orari di apertura e chiusura, l’identità dei partecipanti e le quote di capitale da ciascuno detenute, modalità ed esito delle votazioni, identificazione di chi ha votato contro o si è astenuto. Inoltre ogni socio può chiedere che siano verbalizzate sue eventuali riflessioni o prese di posizione.

Nelle Srl, invece, il contenuto minimo richiesto è più modesto: manca, per esempio, il richiamo agli orari o alle partecipazioni detenute.


In tutti i casi, è indispensabile la presenza delle firme del presidente e del segretario dell’assemblea. Un verbale non firmato, o privo del contenuto minimo, è nullo, e tale nullità si estende alla delibera di approvazione del bilancio. Questa magagna è però sanabile, se le necessarie integrazioni e correzioni sono eseguite entro l’assemblea successiva.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Rispondi