I lavori del futuro

di Stefania Russo 2

L'istituto di ricerca FastFuture ha realizzato per conto del governo britannico uno studio attraverso il quale alcuni scienziati hanno cercato di individuare le venti nuove professioni..

L’istituto di ricerca FastFuture ha realizzato per conto del governo britannico uno studio attraverso il quale alcuni scienziati hanno cercato di individuare le venti nuove professioni che si svilupperanno entro il 2030. Ovviamente si tratta solo di una previsione, tuttavia secondo gli esperti le probabilità che l’esito dello studio si trasformi in realtà sono piuttosto alte.

Di seguito le venti “professioni del futuro” individuate dallo studio.


Costruttore di parti del corpo. L’individuazione di questa nuova figura professionale si basa sulla convinzione che ben presto i progressi della scienza renderanno possibile la creazione di parti del corpo, da qui la nascita di professionisti che avranno il compito di costruire le parti del corpo.

Nanomedico. Una figura che nasce dalla convinzione che ben presto serviranno degli specialisti in grado di somministrare i nuovi trattamenti nati dal progresso delle nanotecnologie e che rivoluzioneranno le cure mediche e l’assistenza sanitaria.

“Pharmer”, agricoltore/allevatore genetista. in altre parole i contadini del futuro chiamati a coltivare ortaggi o ad allevare animali i cui prodotti avranno già incorporate delle proprietà curative o preventive, un esempio è il pomodoro che contiene al suo interno un vaccino.

Manager/consulenti della terza età. Si tratta di profesisonisti che aiuteranno le persone anziane a gestire meglio la loro vita, studiando soluzioni per il loro benessere.

Chirurgo per l’aumento della memoria. In poche parole dei medici che saranno in grado di aumentare la memoria delle persone.

Etico della “nuova scienza”. Il progresso della scienza renderà necessaria la presenza di questi “filosofi”, il cui compito sarà quello di aiutare la società a fare le scelte giuste, senza però ostacolare l’innovazione.

Pilota spaziale, guida turistica dello spazio, architetto per pianeti.

Agricoltore verticale. Una figura che nasce dall’idea che ben presto si inizierà a coltivare in strutture a più piani, in modo da aumentare i raccolti e ridurre il degrado ambientale.

Specialista per la riduzione degli effetti dei cambiamenti climatici.

Guardiano dei periodi di quarantena. Una nuova figura che nasce dal rischio di eventuali epidemie a seguito delle quali sarà necessario impedire ai contagiati di abbandonare apposite strutture per evitare il contagio di soggetti sani.

Agente di polizia contro i tentativi di modifica dei fenomeni atmosferici.

Avvocato virtuale

Manager di avatar per l’insegnamento. Una figura che nasce dalla previsione che ben presto avatar virtuali potrebbero andare a sostituire o ad affiancare insegnanti reali.

Sviluppatore di mezzi di trasporto alternativi.

– “Narrowcaster“. Si tratta di specialisti chiamati a collaborare con aziende pubblicitarie per creare prodotti audiovisivi creati sulla base di esigenze specifiche di un determinato target di pubblico.

Responsabile per lo smaltimento dei dati personali.

Responsabile della gestione e dell’organizzazione della vita digitale.

Broker del tempo. Una figura che segue la nascita di un vero e proprio mercato alternativo in cui la “moneta” scambiata è il tempo.

Assistente sociale per social network. In altre parole professionisti che aiuteranno i soggetti traumatizzati o marginalizzati dai social network.

– “Personal brander“. Una persona che aiuterà aziende e professionisti a creare un brand adatto ed efficace.

Commenti (2)

  1. Spero di morire prima piuttosto di vivere in un mondo così finto.Mi auguro soprattutto che non sia tutto vero ma esagerazioni o fantasie.L’ unica cosa di effettivamente reale è che già oggi il clima viene modificato a distanza.Se questo è il futuro che ci aspetta spero che un asteroide distrugga presto questa umanità malata.

  2. completamente d’accordo con sopra.

Rispondi